Gregorio Samsa

artist portfolio

Viaggiare Sicuri – Vegapunk, Milano.

10 Luglio 2014

 

Gregorio Samsa invia per il mondo un kit da viaggio che contiene una cornice antica con la foto dell’artista e una tavola di istruzioni in diverse lingue. Cosa è richiesto? Di compiere in quattro fasi il rituale dell’esposizione dell’arte, trasformando il destinatario alternativamente in critico, curatore e artista: chi riceve il pacco deve relazionarsi con l’autoritratto dell’artista producendo una propria immagine che va rispedita, con la valigia, al mittente.

L’opera, che durerà fino alla morte dell’artista, si comporrà anche di un archivio con tutte le risultanti fotografiche di chi ha ricevuto e rispedito il pacco: un dialogo che viene documentata con una mostra biennale per verificare lo stato di avanzamento del progetto in cui si vede esposta la scatola viaggiante, il suo contenuto e tutto il materiale fotografico raccolto. Da Vegapunk a Milano, inoltre, le cartoline-opere sono state anche oggetto di una mostra settimanale in diversi esercizi commerciali della zona multietnica di via Lazzaro Palazzi.

____

Link al sito: Exibart

 

exibart_vs1

  • Gregorio Samsa
  • Gregorio Samsa
  • Gregorio Samsa


Gregorio Samsa - Copyright © 2019