Gregorio Samsa

artist portfolio

TWINER#6 Liveliness
Group Show
Curated by Ex Elettrofonica e secondome
12.05.2018 > 20.05.2018
Corporate Hospitality - Internazionali BNL d’Italia Foro Italico Roma
TWINER#6 Liveliness
Ex Elettrofonica and secondome present the Twiner # 6 - Liveliness exhibition, hosted in the lounges of the Corporate Hospitality of the International BNL of Italy + LEA Lounge Extended Area within the Foro Italico. The exhibition aims to be a tribute to the Vivacity.
Ex Elettrofonica e secondome presentano la mostra Twiner#6 – Liveliness, ospitata nelle lounge del Corporate Hospitality degli Internazionali BNL d’Italia + LEA Lounge Extended Area all’interno del Foro Italico. L’esposizione vuole essere un omaggio alla Vivacità.
twiner#6-liveliness
Where is Abel?

Collages of fabrics + embroidery insert, 190 x 334 cm.

Twiner#6 – Liveliness
Ex Elettrofonica e secondome

L’esposizione vuole essere un omaggio alla Vivacità. I tempi di crisi sono ottimi momenti per le menti creative. É proprio in questi periodi d’emergenza che la vivacità, da intendersi come attitudine alla prontezza di spirito e d’inventiva, conduce a soluzioni dinamiche e inaspettate.

A questo proposito, la città di Roma nel dopoguerra ha rappresentato una cornice di indagine esemplare: la ‘dolce vita’, ricca di svaghi ed eventi ludici, sportivi e culturali, è stata di fatto una risposta propulsiva alla desolazione lasciata dalla guerra. In città si percepiva l’urgenza di ricominciare a vivere e divertirsi. L’irrequieta frenesia della metropoli sorprese positivamente anche la giornalista statunitense Janet Flanner, già corrispondente da Parigi per il New Yorker, che nei suoi articoli, finì per decretare Roma più stimolante di Parigi. La vivacità del pensiero mette in moto eventi dagli effetti benefici, in grado di tirar fuori il meglio del nostro tempo, facendoci riscoprire una rinnovata fiducia nelle persone e nelle loro potenzialità. Gli artisti e i designers sollecitano nuovi interessanti scambi tra riflessione critica e creatività e, nelle arti come nello sport, l’esuberanza d’ingegno, diventa una decisiva opportunità di cambiamento. Alla consueta sede espositiva del centrale di tennis si aggiunge quest’anno lo spazio Lea, dove la mostra seguita il suo percorso.

Explore more
  • Gregorio Samsa
  • Gregorio Samsa
  • Gregorio Samsa


Gregorio Samsa - Copyright © 2017